Basilicata on the road con il prof. Mario Santoro

Per celebrare al meglio “Matera Capitale della Cultura 2019”, diamo avvio a una nuova rubrica incentrata sulla regione che si onora di ospitare la Città dei Sassi, in maniera tale da permettere a tutto il territorio di beneficiare del prestigioso conferimento. Parleremo di luoghi poco noti, racconteremo meraviglie, ricette e leggende che – sicuramente – il turista non conosce, e – probabilmente – il cittadino lucano ha dimenticato. Questo perché la Basilicata, un po’ il Texas d’Italia, è come un nuovo mondo ancora da scoprire. La meraviglia è ovunque e merita di essere disseppellita dal torpore dell’indifferenza.

Per spulciare al meglio questa regione ci siamo avvalsi di una guida coi fiocchi. Si tratta del Prof. Mario Santoro, scrittore, poeta, critico letterario… insomma una vera autorità quando si parla di Basilicata, un uomo non solo coltissimo ma anche semplice ed amabile, stimato pertanto sia dai critici che dai suoi studenti… perché sì, il Prof. Santoro è un vero Prof.! Sfogliando il suo ultimo libro ‘’Stagliuozzo come Strazzata’’, gli abbiamo fatto diverse interviste che ci permetteranno di esplorare nello spazio e nel tempo questa terra straordinaria e, cosa ancor più straordinaria, lo permetteranno anche a chi non ci è mai stato e a chi ha intenzione di farci un salto approfittando di “Matera 2019”. Se non ora, quando?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *