Il 2 agosto il Movimento Turismo del Vino in Basilicata ha realizzato uno degli eventi estivi più attesi dagli enoturisti ed appassionati del vino: Calici di Stelle. La manifestazione abbina calici a luoghi storici e d’arte, quest’anno si è svolta all’interno del castello di Policoro, scenografica cornice architettonica realizzata attorno la metà del XVIII sec. D.c. dai monaci Basiliani.

Sono ventiquattro le aziende che hanno aderito con la voglia di raccontare le loro storie e brindare sotto le stelle: Elena Fucci, Paternoster, Cantina il Passo, Donato D’Angelo, Casa Vinicola D’Angelo, Battifarano, 600 grotte, Fontanarosa Vini, Cantina dei Siriti, Re Manfredi, Casa Vinicola Armando Martino, Basilisco, Bisceglia,Vitis in Vulture, Cantina Giorni, Grifalco, Carbone, Tenuta Marino, Taverna, Cifarelli, Iacovazzo, Mastrangelo, Musto Carmelitano, Strapellum.

“È la prima volta che Calici di Stelle viene festeggiata a Policoro- dice Elena Fucci presidente del Movimento turismo del vino in Basilicata-, per noi produttori è una vera festa che ha l’obiettivo di far conoscere il vino, chi fa il vino e chi lavora il vino in vigna. In Basilicata viviamo un momento di grande ripresa da questo punto di vista, grazie soprattutto all’influenza positiva di Matera 2019 Capitale Europea della Cultura. Poi abbiamo capito che fare squadra è importantissimo: l’unione fa la forza!“.

Sono stati circa 300 i partecipanti che hanno potuto degustare oltre 60 etichette, accompagnati dalle note sonore di Davide Brienza e dai piatti de La Corte dei Basiliani