Ego Festival a Taranto: ovvero sperimentazione e innovazione tra chef stellati, masterclass e progetti futuri.

Felice Lo Basso e Pietro Penna, due dei più celebri chef stellati pugliesi, sono i protagonisti della masterclass “Cotture, la bassa temperatura e i valori nutrizionali”. Moderata da Giovanni Angelucci, autorevole giornalista enogastronomico, la lezione vede dialogare i due cuochi tra ingredienti della tradizione locale e innovative tecniche di preparazione.

Promossa da Philip Morris e ispirata al sistema di controllo della temperatura del dispositivo senza fumo IQOS, la masterclass indaga l’innovativa tecnica di cottura a bassa temperatura. Quest’ultima, coniugata all’abilità dei due chef, trasforma molti degli ingredienti della tradizione locale in creazioni culinarie di altissimo livello, esaltando al meglio il gusto delle materie prime e preservandone le proprietà organolettiche.

“La scelta degli ingredienti, così come la sperimentazione, è fondamentale. Mantenere la giusta temperatura è uno dei segreti della mia cucina”, sottolinea lo chef Felice Lo Basso, che aggiunge, “Le stesse materie prime utilizzate a temperature diverse avrebbero reso il piatto disarmonico. Così come l’innovazione alla base di IQOS consente di preservare il sapore del tabacco, la mia cucina esalta i sapori degli ingredienti con l’ausilio della tecnologia”.
Sostenibilità, radici, territorio, ma anche sperimentazione e innovazione. Questi i temi caratterizzanti della masterclass, così come di EGO Festival. La terza edizione del più grande evento nel sud Italia di cultura enogastronomica si caratterizza come contenitore interattivo per favorire scambi di prospettive sulla contemporaneità, con la cucina principale promotrice di tale dialogo.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *