Viggiano Inaugurata la seconda opera più grande della Basilicata

monumento_madonna_viggiano

La seconda opera monumentale più grande della Basilicata (seconda per dimensioni solo al Cristo Redentore di Maratea) è stata inaugurata ieri alle 18:30 in piazza Papa Giovanni XXIII a Viggiano (Potenza).

Si tratta di un’opera sontuosa in bronzo firmata dall’artista Felice Lovisco che l’ha dedicata ai portatori della Madonna Nera del Sacro Monte di Viggiano.

L’opera ritrae a grandezza naturale la lettiga che ospita la storica statua lignea della Madonna col bambino, custodita nel Santuario del Sacro Monte di Viggiano, poggiata sulle spalle di dodici portatori, riprodotti in bronzo a grandezza naturale, e di un tredicesimo fedele che indica ai portatori la strada verso il Santuario.

Alla cerimonia inaugurale erano presenti il Sindaco di Viggiano Amedeo Cicala e tante autorità, mentre la benedizione è toccata al prefetto della Casa Pontificia, Mons. Georg Gänswein.

L’evento è stato animato da intermezzi musicali suonati dalla scuola dell’Arpa Popolare di Viggiano, dal gruppo di musica popolare “Amarimai” e dalla Nuova Filarmonica di Viggiano.

[ fonte potenzanews.net]

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *