Mandorle e vista

Mandorle e vista
Published on:

Generalmente l’approccio alla cura dell’alimentazione ha l’obiettivo della perdita del peso. C’è chi punta all’estetica e chi punta alla prevenzione delle malattie. Ma alla salute dei vostri occhi ci avete mai pensato? Ovviamente anche e soprattutto la vista merita tutte le sue attenzioni! Bene! Allora occhi ben aperti e non trascurateli! Il mese della prevenzione è alle porte. Osserviamo insieme come un’alimentazione sana e corretta può aiutare a contribuire alla salute dei nostri occhi combattendo lo stress ossidativo che, insieme all’inquinamento atmosferico, al fumo di sigaretta ed anche a posture scorrette, non fa altro che peggiorare la vista. Le vitamine fanno bene e sono essenziali anche per gli occhi. Esse aiutano a migliorare la nostra vista e soprattutto prevengono tutte quelle patologie che possono colpire l’occhio dovute proprio alla carenza di vitamina A, quelle del gruppo B, la C, la E, ecc. e che possono essere prevenute soltanto grazie ad un’alimentazione ricca di questi preziosi nutrienti “salva-vista”. Adoperando un simpatico gioco di parole possiamo dire che in questa “ottica” la natura ci viene incontro offrendoci un utilissimo supporto: infatti un efficace integratore naturale che ci offre e di cui parliamo oggi è la mandorla. In particolare, la varietà Mandorla Filippo Ceo di origine pugliese in piena maturità nel mese di settembre e con un guscio spesso, duro e poroso. La mandorla è il frutto del mandorlo (Prunus dulcis),diffusa in tutto il Mediterraneo, in particolare in Grecia. Fonte rilevante di acidi grassi fondamentali per il nostro organismo; contiene Vitamine del gruppo B, E, folati e Sali Minerali, in particolare magnesio, potassio, ferro e calcio. In generale ha azione protettiva nei confronti di malattie cardiovascolari, previene il diabete ed è preziosa in gravidanza. Ma in che modo le Vitamine di cui parlavamo prima svolgono un’azione specifica nei confronti della vista? La Vitamina E, Tocoferolo, presenta spiccate proprietà benefiche e soprattutto antiossidanti anche per gli occhi e per la vista poiché aiuta le cellule a combattere lo stress ossidativo che può portare allo sviluppo di malattie dell’organo visivo. È utile non solo per la prevenzione dei disturbi oculari quali cataratta e degenerazione maculare senile ma anche rafforza i muscoli degli occhi e previene la visione offuscata. Si nota come può contribuire anche a mantenere in buona salute le cellule ed i tessuti oculari. In particolare, una sua carenza può portare ad un processo degenerativo sul segmento esterno dei fotorecettori e dell’epitelio pigmentato assottigliato e pertanto da qui l’insorgenza di degenerazione maculare. La vitamina E la ritroviamo anche in alimenti come l’olio di germe di grano, l’olio extravergine d’oliva, semi in generale ed anche in noci e nocciole.   Genere: Prunus – Specie: Prunusdulcis, Amygdaluscommunis L. oppurePrunusamygdalus.

Resta aggiornato con notizie, eventi e novità.

© Typigo. Tutti i diritti riservati.
Powered by Studionole.

Indirizzo


Via G. Marconi 39
85024 Lavello, PZ
Basilicata - Italia
P.Iva 01314190768
© Typigo. Tutti i diritti riservati.
Powered by Studionole.

Indirizzo


Via G. Marconi 39
85024 Lavello, PZ
Basilicata - Italia
P.Iva 01314190768